In pochi, forse nessuno, avrebbero immaginato un simile epilogo per il torneo Elio Tortora, Coppa Lazio Juniores. In pochi, forse nessuno, avrebbero creduto che i ragazzi di mister Moretti sarebbero stati capaci di mettere a sedere avversari che sulla carta partivano avvantaggiati rispetto ai Citizens, dimostrando uno stato di forma e una freddezza sotto porta che, uniti alla granitica difesa che ha caratterizzato questa Juniores durante la stagione regolamentare, hanno creato un mix perfetto che ha permesso a questo gruppo di arrivare in finale. Travolto il Borgo Hermada, vincitore del girone D della Juniores Regionale, è toccato ai club d’Elite PC Tor Sapienza e Savio, con questi ultimi annichiliti da un City apparso inarrestabile. Domani toccherà all’ultimo capitolo di questa bella storia, la finale del trofeo Tortora: alle 16.00 la squadra di Moretti dovrà vedersela, sul neutro di Civitavecchia, con la Vigor Perconti. Una sfida proibitiva, almeno sulla carta. Ma questi ragazzi hanno già dimostrato di voler stupire ed è per questo che nessun risultato è scontato. Forza City!